+39 0925 940217 info@itervitis.eu

OBIETTIVI E AZIONI

La Federazione si propone di regolamentare, promuovere ed assistere le attività degli associati con i precisi obiettivi di:

  • Promuovere in maniera concreta la tutela del paesaggio rurale europeo considerato come un bene materiale ed immateriale ad alto valore aggiunto.
  • Evidenziare come la produzione di vino sia sempre stata un simbolo di identità d’Europa per il resto del mondo e in che modo le conoscenze tecniche, la base di questa produzione hanno contribuito nel corso dei secoli alla costruzione della cittadinanza europea delle regioni, dei popoli e delle identità nazionali.
  • Definire le tipologie di paesaggio viticolo e dei territori, pubblici e privati, dove la viticoltura ha lasciato delle tracce importanti in rapporto alle differenti forme di pratica della vitivinicoltura, e definire buone regole e buone pratiche per la loro conservazione, valorizzazione e mantenimento delle tecniche tradizionali. La creazione di una banca dati dei vigneti storici è importante non solo per la conoscenza del loro viaggio in Europa, ma anche per ripristinare la loro storia, sia antica e contemporanea, come indispensabili fondamenta di una politica di rispetto per la qualità patrimonio vitivinicolo europeo.
  • Salvaguardare la biodiversità viticola, proporre la qualità della vita nelle zone rurali come modello per il futuro e contribuire allo sviluppo locale sinergizzando l’uso tradizionale del paesaggio e l’approccio turistico al territorio e seguendo la logica dell’integrazione, della partecipazione e della sostenibilità.
  • Sviluppare incontri educativi e culturali per organizzare gli scambi in vista di una migliore conoscenza del fenomeno e della sua importanza nella cultura europea.
  • Migliorare il coordinamento operativo della rete di città, regioni e percorsi vinicoli attraverso strumenti per la cooperazione e lo scambio di conoscenze e tecnologie e attraverso migliori processi di gestione e diffusione.
  • Sviluppare attività di ricerca, studio e comunicazione scientifica, culturale, artistica, sociale, economica, turistica tra città e paesi aderenti attraverso progetti e iniziative che possano promuovere la conoscenza delle aree viticole ed una migliore diffusione dell’immagine e dell’identità culturale europea.
  • Sottolineare l’importanza della protezione di vigneti e paesaggi contro la globalizzazione, in linea con gli orientamenti della Convenzione europea del paesaggio, dell’UNESCO e della Carta di Fontevraud per il paesaggio del vigneto.

 

Per raggiungere tali obiettivi la Federazione può aderire a enti e organizzazioni di carattere internazionale, nazionale o regionale in armonia con i propri obblighi legali, partecipare o promuovere la creazione di istituzioni, società, associazioni o organi di qualsiasi natura giuridica, e svolgere le seguenti attività:

  • Azioni dirette ai giovani
  • Azioni di tutela della dimensione artistica dell’itinerario
  • Azioni di promozione del turismo sostenibile nei territori coinvolti
  • Azioni di interazione con i percorsi culturali del Consiglio d’Europa o altri percorsi culturali per l’affermazione di valori comuni
  • Azioni di comunicazione
  • Azioni di formazione degli operatori
by Transposh - plugin di traduzione per wordpress