+39 0925 940217 info@itervitis.eu

Le viti ultracentenarie

L’Azienda Feudi di San Gregorio di Sorbo Serpico (Av) è impegnata da tempo in un progetto di recupero di piante plurisecolari che ha riportato alla luce un prezioso  archivio varietale, una sorta di “Pompei viticola”.

Il primo passo è stato l’acquisto di terreni (6 ettari) dove le cosiddette viti monumentali, che hanno in media 75/100 anni di età ma alcune anche 250, dimoravano nell’incuria dell’uomo. In questa operazione, dalla grandi prospettive future ed esportabile in altri luoghi del nostro Paese, accompagnano la Feudi di San Gregorio l’Università di Milano (Attilio Scienza) e quella di Napoli (Luigi Moio).

Dopo aver  riportato all’antica vigoria i “Patriarchi”, sono stati allestiti dei veri propri giardini viticoli, destinati alla visita come in una sorta di museo a cielo aperto. Ma, soprattutto,  è stato costituito un vero e proprio bacino di approvvigionamento di “nuove-vecchie” varietà, destinate alla produzione. Con implicazioni scientifiche e direttamente produttive enormi: basti pensare, solo per fare un esempio, alla possibilità di riportare nei vigneti dei nostri giorni piante antichissime e, per questo, dotate di una vitalità superiore, allargando ed arricchendo il già notevole patrimonio varietale del “vigneto Italia”.

Info: www.feudi.it

by Transposh - plugin di traduzione per wordpress