+39 0925 940217 info@itervitis.eu
50 Doc. 50 anni di denominazioni d’origine a tutela del vino italiano

50 Doc. 50 anni di denominazioni d’origine a tutela del vino italiano

L’Associazione nazionale Città del Vino ha voluto celebrare il cinquantesimo anniversario della nascita delle Doc in Italia con la pubblicazione di un volume che racconta le prime 50 Denominazioni italiane.
Il volume è edito da Civin srl con la collaborazione di SaperiSapori&Gustolandia di Progetto WebFl@vors, già partner di Civin nel progetto editoriale “Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori”.
La cronologia dei primi cinquanta vini italiani a cui è stata riconosciuta la Doc ha preso come punto di riferimento la data del relativo decreto istitutivo. Ad ogni vino è stato abbinato sia un prodotto agroalimentare rigorosamente scelto tra quelli  fregiati dalla Denominazione di Origine Protetta sia un piatto tipico, entrambi appartenenti alla stessa regione o provincia, avendo cura di offrire un ventaglio il più possibile variato di tipologie di preparazioni culinarie.
L’introduzione è firmata da uno dei nostri più prestigiosi e attivi Ambasciatori, tra i massimi esperti di viticoltura mondiale: il Professor Mario Fregoni, che è stato presidente del Comitato Nazionale Vini Doc ed estensore della legge 164/92.

INDICE
Prefazione, di Pietro Iadanza
Introduzione, di Mario Fregoni
Nota metodologica
I vini, i prodotti e i piatti
Appendici:
1. Le prime 50 Doc per ordine cronologico del decreto istitutivo e della pubblicazione in gazzetta ufficiale
2. Elenco Consorzi e Altri Enti  Di Tutela E Valorizzazione Doc E Dop
3. D.P.R. 12 luglio 1963, n. 930, “Norme per la tutela delle denominazioni di origine dei mosti e dei vini” (G.U. n. 188 – 15 luglio 1963)
4. Legge 10 febbraio 1992, n. 164,  “Nuova disciplina delle denominazioni d’origine dei vini” (G.U. n. 47 – 26 febbraio 1992)


Casa Editrice:Ci.Vin

Data di pubblicazione:8/04/2013

Numero di Pagine:160

Prezzo: €10.00 (Per gli ordini superiori alle 9 copie, è previsto uno sconto del 25% sul prezzo di copertina del volume)

 

Per informazioni: calzecchionesti@cittadelvino.com – Tel. 3420751471

Per acquistarlo: www.terredelvino.net/it/editoria/50-doc-50-anni-di-denominazioni-dorigine-tutela-del-vino-italiano

 

“Le Città del Vino in un click!”, la nuova guida digitale che porta il turismo all’aria aperta alla scoperta dei territori del vino

“Le Città del Vino in un click!”, la nuova guida digitale che porta il turismo all’aria aperta alla scoperta dei territori del vino

Una novità esclusiva per il turista che ama il buon bere e la buona tavola: l’e-book Città del Vino in un click, realizzato dall’Associazione Nazionale Città del Vino in collaborazione con PleinAir. Oltre 550 Comuni ed enti locali sono presentati in pratiche schede di indirizzo enogastronomico, facili da consultare e ricche di informazioni su vini, prodotti tipici, enoteche, musei specializzati, feste e sagre, particolarità naturalistiche e del paesaggio rurale, oltre all’indicazione delle aree attrezzate pubbliche nei luoghi che ne dispongono. Un invito al viaggio in libertà, tutto da sfogliare su palmari, smartphone e tablet, per trovare ad ogni angolo un nuovo spunto di visita.

 
 
 
Testi: Federica Coradduzza e Alessandra Calzecchi Onesti
Editore: Ci.Vin in collaborazione con PlenAir
Prezzo Intero: 4,99 €
Per acquistarla clicca qui: PleinAir
Il tempo del vigneto – The time of the vineyard

Il tempo del vigneto – The time of the vineyard

Attraverso un viaggio suggestivo, questo volume accompagna il lettore alla scoperta delle atmosfere e dei paesaggi collinari delle Langhe, del Roero e del Monferrato.

L’incontro dell’autore – da molti anni appassionato fotoamatore – con un vignaiolo assorto nella contemplazione di una vecchia vigna, è stato l’incipit per questo affascinane racconto per immagini.

Racconto nel quale il protagonista principale è proprio il vitigno, capace di sollecitare emozioni e narrare le memorie e le storie degli uomini che, attraverso le proprie fatiche, vivono con autenticità e profondo legame il rapporto con la loro terra.

 

Autore: Enzo Massa
Anno di pubblicazione:
ottobre 2012
Formato:
29,5 x 28
Pagine:
224, ill. a colori
Legatura:
cartonata con sovracoperta
ISBN:
978-88-7320-302-5
Euro: 45,00
Edizione in italiano e inglese
Editore: L’Artistica Editrice – Tel. 0172.22361 – www.lartisavi.iteditrice@lartisavi.it


Il manuale del borghigiano. Piatti, percorsi e parole per scoprire i borghi italiani

Il manuale del borghigiano. Piatti, percorsi e parole per scoprire i borghi italiani

Dalla Valle D’Aosta alla Toscana, dalla Campania alla Sicilia, ricette, notizie storiche e curiosità dei borghi italiani, raccolte da Alessandra Calzecchi Onesti.

Un caleidoscopio di nomi, varianti, racconti e saperi arricchisce la cucina italiana di un sapore particolare, che va oltre quello dei singoli ingredienti che la compongono, e che è capace di donare una vita propria ad ogni preparazione. In questa guida-ricettario, l’autrice traccia un itinerario inedito che va dal Nord al Sud dello stivale alla ricerca di antichi sapori, unici e irripetibili come le città, i paesi e le famiglie che intuitivamente li trasmettono da una generazione all’altra.

Attraverso ricette e prodotti più o meno noti, i vini da abbinare, l’elenco dei siti Internet e dei libri di cucina cui affidarsi per trovare le descrizioni dettagliate delle preparazioni, gli insoliti menu e gli accostamenti audaci, che lasciano ampio spazio alla sensibilità e alla fantasia di chi legge, vengono fornite indicazioni utili per chi desidera portare in tavola una parte importante della nostra storia.

Alessandra Calzecchi Onesti
Casa Editrice:Mursia Editore

Numero di Pagine:420

Anno di Pubblicazione:2010

Prezzo:€19.00

Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori

Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori

I risultati del Progetto “Un’Itàlia. 150 piatti, 150 vini” – promosso da SapereSapori in collaborazione con le Città del Vino, l’Associazione Internazionale Iter Vitis e il Concorso Enologico Internazionale La Selezione del Sindaco in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia –  sono ora disponibili in forma editoriale nel volume “Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori”.

Nata con l’obiettivo di far emergere le tipicità e le territorialità che contraddistinguono il nostro territorio in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia, la raccolta delle ricette regionali è iniziata a marzo 2011 e la partecipazione ha superato gli obiettivi sperati: Ristoranti, Agriturismi, Chef, Pro Loco, Comuni, Strade del Vino e Comunità Montane hanno risposto con entusiasmo all’invito indicandoci i piatti a loro giudizio più rappresentativi della tradizione locale.

Le segnalazioni sono arrivate da tutte le Regioni italiane: dai ravioli con funghi e selvaggina della Valle d’Aosta allo stocco di mammola calabrese, dalla suppa thìniscolesa del nuorese al brodetto romagnolo, il puzzle delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese si è rapidamente arricchito di proposte che ci ricordano “saperi e sapori” meritevoli di essere valorizzati e tramandati alle giovani generazioni anche per il loro valore storico e culturale.

In ogni pagina del volume, arricchito da illustrazioni e suddiviso per Regioni: la ricetta del piatto regionale, scelto dal Comitato di valutazione composto da giornalisti e chef; il vino in abbinamento selezionato tra quelli premiati alle ultime tre edizioni de La Selezione del Sindaco; i riferimenti dei Ristoranti, Agriturismi, Chef, Pro Loco e Aziende citati nel testo.

Associazione nazionale Città del Vino – SapereSapori

Casa Editrice:Ci.Vin

Data di pubblicazione:01/12/2011

Numero di Pagine:160

Prezzo: €8.00
www.terredelvino.net

Senarum Vinea. Il paesaggio urbano di Siena. Forme di recupero e valorizzazione dei vitigni storici

Senarum Vinea. Il paesaggio urbano di Siena. Forme di recupero e valorizzazione dei vitigni storici

Parafrasando alcune parole di Mario Luzi su Siena, potremmo dire di aver contribuito a dare sostanza a quella “tensione che è l’arte” del paesaggio urbano, fatto di piccoli orti privati, di spazi verdi di contrada, di horti conclusi conventuali dove ancora sopravvivono alcuni vitigni, ultimi testimoni di un grande patrimonio di biodiversità vegetale sul quale si sono costruiti secoli di storia dell’alimentazione cittadina e del vino in particolare.

Il progetto Senarum Vinea sta cercando di riannodare i fili di una storia della viticoltura senese che negli ultimi sessant’anni si è interrotta con l’avanzare dell’agricoltura meccanizzata e dell’omologazione del gusto e del paesaggio.

Vitigni, colture e cultura costituiscono un trinomio inscindibile, anche per riguadagnare un valore alla bellezza del paesaggio senese che non sia soltanto estetico. I suoi vitigni, le forme tradizionali di coltivazione, il rapporto con il paesaggio agrario circostante, l’idea di produrre un vino della città: sono questi i motivi alla base di una ricerca non fine a se stessa, ma in grado di delineare nuovi elementi per la storia antica e recente
di Siena, per l’identità dei senesi, per le politiche di sviluppo e per un marketing territoriale non velleitario.

Andrea Ciacci, Myriam Giannace (a cura di)

Casa Editrice:Nuova Immagine

Data di pubblicazione:01/02/2012

Numero di Pagine:240

Prezzo: €15.00
www.terredelvino.net
Cultura e tradizione della buona cucina in Europa: identità, diversità e dialogo

Cultura e tradizione della buona cucina in Europa: identità, diversità e dialogo

Fonte:Consiglio d’Europa

Casa Editrice:SAPERE 2000 edizioni multimediali

Numero di Pagine:303

Anno di Pubblicazione:2006

Prezzo:€49.00

Traduzione –  a cura di Maria Novella Pierini – del bellissimo libro curato nel 2006 dal Consiglio d’Europa: “Cultures culinaires d’Europe: identité, diversité et dialogue”. Più che un libro di cucina è un viaggio culinario, una preziosa fonte di documentazione per coloro che sono interessati allo studio del cibo, del patrimonio e della diversità culturale .
Completato da semplici ricette, fotografie e illustrazioni,
il volume è stato pubblicato (in lingua inglese e francese) per celebrare il 50 ° anniversario della Convenzione culturale europea. La versione inglese ha vinto il “Gourmand World Cookbook Awards 2005”.


Indice:
Prefazione – Introduzione Terry Davis – Cibo: identità e diversità a cura di Fabio Parasecoli
Contributi dei paesi: Armenia, Austria,
Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Moldova, Monaco, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Federazione Russa, Serbia Montenegro, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Svezia, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Turchia, Ucraina, Regno Unito.

Info: www.sapere2000.itwww.coe.int

“Paesaggi rurali storici. Per un catalogo nazionale”

“Paesaggi rurali storici. Per un catalogo nazionale”

Nel quadro delle iniziative per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia segnaliamo il lavoro di ricerca prodotto nell’ambito del progetto speciale “Catalogo Nazionale dei Paesaggi Rurali di Interesse Storico”. I risultati dell’iniziativa, finanziata dalla Direzione Generale della Competitività per lo Sviluppo Rurale del MIPAAF, sono stati pubblicati dalla Laterza, con Prefazioni del Presidente della Repubblica, del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Direttore dell’UNESCO WHC. L’Italia presenta un patrimonio incomparabile di paesaggi forgiati dall’uomo nel corso dei secoli, rappresentativi delle tante civiltà che hanno lasciato impronte sui nostri territori,  un’’eccezionale ricchezza che subisce diverse minacce ma continua a essere oggetto di interesse. Il volume affronta la questione del paesaggio in tutta la sua complessità, senza nessuna concessione a modelli di sviluppo nostalgici o a una illusoria ricerca di una natura sottratta completamente all’influenza o all’intervento dell’uomo. Piuttosto si sofferma sui molteplici fattori sociali, economici e ambientali che nel tempo e nello spazio contribuiscono all’identità paesaggistica di un territorio. È considerando il paesaggio come l’integrazione di questi diversi elementi e non come puro fenomeno culturale, che sarà possibile indicare anche nuove vie per l’innovazione e lo sviluppo.

 
Paesaggi rurali storici. Per un catalogo nazionale
Agnoletti, M. (a cura di)
Editori Laterza, 2010
by Transposh - plugin di traduzione per wordpress