+39 0925 940217 info@itervitis.eu

Gli itinerari di Iter Vitis ripartono dal sito web, www.itervitis.eu, che abbandonata la staticità degli esordi, si presenta oggi in veste rinnovata nella grafica e nei contenuti. Oltre alle notizie riguardanti l’Associazione e il Progetto, saranno ora consultabili schede relative agli Itinerari della Vite e del Vino, Notizie e Appuntamenti, Approfondimenti e curiosità  (Le vie consolari del vino, Vino e Chiesa, I vigneti nella letteratura e nell’arte, I vigneti a piede franco, Le vigne in città, Le viti ultracentenarie, …) e segnalazioni, organizzate per archivi, di Libri e Guide, Vitigni,  Musei e Biblioteche della vite e del vino,  Luoghi della formazione  e della ricerca sulla vitivinicoltura, Documenti di interesse generale. A partire da tutti i siti culturali vitivinicoli già inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, verrà proposta una selezione il più possibile ampia di paesaggi caratterizzati dalla presenza di uno o più vitigni e da beni e tradizioni enologiche, culturali e religiose. Attraverso un’Area Riservata i referenti degli organismi associati ad Iter Vitis potranno pubblicare eventi, appuntamenti e link relativi ai propri itinerari di riferimento, mentre una finestra su Face Book permetterà anche al pubblico del social network di esprimersi sulle tematiche inerenti gli itinerari di Iter Vitis e seguire le attività dell’Associazione. Foto, Video e Link completeranno l’offerta informativa, che sarà in continuo aggiornamento. Il sito sarà, inoltre, a breve disponibile anche in lingua Francese e Inglese. “Una presenza online più dinamica e completa – auspica Paolo Benvenuti, Presidente del Consiglio Direttivo di Iter Vitis e direttore dell’Associazione nazionale Città del Vino – favorirà sia la comunicazione interna tra i referenti dei Paesi aderenti al Progetto sia la promozione, presso il pubblico dei navigatori del web, degli itinerari che via via entreranno a far parte del circuito di Iter Vitis. L’archiviazione e la condivisione delle informazioni permesse da Internet sono, d’altra parte, uno strumento prezioso per le finalità che animano l’Associazione e cioè il recupero della memoria storica della tradizione rurale e la valorizzazione dei percorsi della vite e del vino intorno a temi di interesse storico, artistico e sociale.”

by Transposh - plugin di traduzione per wordpress